“Se la nostra terra non avesse abbastanza onore e gloria, come quella conquistata per tanto tempo, basterebbe questo onore e questa gloria  di avere lottato […] contro questo impero  superpoderoso, e di avere potuto mantenere, così come manterrà, eretta  e invincibili la nostra Rivoluzione".

 

 

Discorso alla chiusura dell’Assemblea provinciale del Partito di Città dell’Avana, 23 Novembre 1996